AiBO, il cane-robot della SONY

Si muove, abbaia e scondinzola come un vero cucciolo, ma non ha bisogno delle attenzioni di cui necessita un amico da quattro zampe: un surrogato per coprire il vuoto di emozioni?

Sesta generazione per il robot creato dalla multinazione giapponese negli anni 90, oggi è pronto per essere commercializzato, essendo già uscito negli USA con vari accessori al prezzo di quasi 3000 dollari, ha nuovi sensori ottici e tattili, intelligenza artificiale che progredisce nel tempo imparando a riconoscere volti e suoni.

Tuttavia il grande interrogativo è se potrà sostituire l’amore e l’affetto dei VERI animali da compagnia, dei nostri amici più cari? Tecnologia o un peggioramento della nostra società che sta perdendo lentamente i valori fondanti di amore e amicizia?

Leggi di più su

 

Corriere.it

IlSole24h.it

Hits: 64

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi